GRACE_ in Ionio

Mario Costantino Triolo interpreta le onde ed i colori dello IONIO, dopo l’abito di Alta Moda, cha ha aperto il RED CARPET della BIENNALE DEL CINEMA di VENEZIA 2020, indossato ed interpretato magistralmente dall’Attrice Erika Aurora, la casa di Moda omonima, porta sul mercato un’evoluzione dello stesso con due varianti una con taglio asimmetrico ed una in lungo.

La leggerezza del taffetà simula le onde più quiete ed armoniche di questo tratto di mare, mentre le piume gli sbuffi, che colpiscono le terre delle coste lambite.

GRACE_ in Montecarlo

Grace rivive a Montecarlo, nello scenario di un palazzo nobiliare, lo scintillio dei cristalli degli chandeliers diventano ricami di baguette in vetro d’ispirazione Decò come le piume di struzzo che adornano gli scolli, conferendo quel tocco di leggerezza alla collezione di caftani su satin con stampe di ispirazione floreale.

Stampe che si ispirano alla  cultura giapponese dei fiori dipinti a mano, fino all’astrattismo di rottura con stampe che rievocano Pollock.